Colloqui

Consigli per migliorare gli incontri one to one

Colloqui

Gli incontri one to one costituiscono uno strumento straordinario per i manager che hanno intenzione di tenere monitorate le performance del team e avere maggiori sicurezze sulla qualità del lavoro. Quali sono i punti chiave da ricordare in merito? Ecco i principali:

  • Risulta opportuno avere un incontro al mese di circa 60 minuti con ciascun membro del proprio team.
  • Durante l’incontro è fondamentale ricordare i valori e la vision.
  • È consigliabile avere le domande già pronte.
  • Cerca di fare domande sul livello di soddisfazione lavorativa piuttosto che chiedere aggiornamenti relativi al lavoro.
  • Oggi, più che mai, è utile saper utilizzare lo Storytelling Management per far passare i concetti fondamentali.

L’ultimo punto ci aiuta a connetterci a un consiglio molto importante per i manager, che dovrebbero ricordare che gli incontri one to one devono essere dei momenti focalizzati sui dipendenti, sulle loro idee, sui loro punti di vista e sull’analisi di quello che vorrebbero migliorare.

Sempre nell’elenco sopra riportato ho ricordato di prendere appunti e mi piace l’idea di sottolineare questo aspetto. Per quale motivo? Per il semplice fatto che durante l’incontro successivo sarà possibile fare un breve follow up e avere le idee chiare sul punto della situazione.

Un altro punto da non trascurare riguarda l’invio di una mail di riassunto una volta terminato l’incontro, facendo ovviamente attenzione a mettere in primo piano dei consigli pratici per realizzare quanto stabilito assieme al singolo dipendente per migliorare il suo livello di soddisfazione lavorativa.

Per quanto riguarda i consigli pratici che dovrebbero essere seguiti dal singolo dipendente durante gli incontri one to one con  i manager è fondamentale ricordare la richiesta di feed back e la richiesta di chiarimenti sugli aspetti perfezionabili del proprio lavoro. Il singolo membro di un team di lavoro deve ricordare che, come già specificato sopra, gli incontri one to one con i manager sono uno spazio perfetto per discussioni informali, per condividere le proprie idee e per mettere in evidenza gli aspetti più critici del processo lavorativo.

Cosa pensi di questi consigli? Hai già avuto modo di applicarli negli incontri one to one con i tuoi dipendenti?

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…