mail overload

Come gestire al meglio l’overload di mail

mail overloadSecondo una ricerca effettuata dal McKinsey Global Institute, la maggior parte dei lavoratori spende circa 2,6 ore al giorno a leggere le mail.

Per alcuni senza dubbio questa stima è al ribasso. Oggi, con gli smartphone e la cultura della connessione perenne, la gestione delle mail è diventata un fattore di stress in alcuni casi. C’è chi, addirittura, considera il pensiero della mancanza di messaggi nella casella inbox come una vera e propria ossessione.

L’eccesso di messaggi e-mail può causare un aumento dei livelli di stress. A dirlo sono diversi studi scientifici e uno in particolare, effettuato presso la University of California. Questa ricerca ha monitorato la situazione di alcuni lavoratori ai quali sono state tolte le mail per una settimana.

I risultati hanno portato alla luce un aumento significativo della frequenza cardiaca. Per evitare questi effetti e per scongiurare i rischi per la produttività è utile avere le idee chiare su come gestire l’overload di mail.

Ecco i consigli al proposito che abbiamo selezionato per te.

  • Taglia i messaggi inutili: il primo passaggio per gestire al meglio le mail consiste nel tagliare i messaggi prettamente promozionali. Un’idea può essere quella di farli arrivare su un indirizzo creato ad hoc.
  • Manda meno mail: per ricevere meno mail è necessario ridurre gli invii. Ciò significa, semplicemente, utilizzarle solo quando sono veramente necessarie. In alcuni casi una telefonata o una conversazione a quattr’occhi possono risolvere il problema in maniera molto più rapida ed efficace.
  • Sii conciso e chiaro: la concisione e la chiarezza sono fondamentali nel mondo del lavoro. La loro centralità vale anche quando si parla di mail. Scrivere in maniera chiara cercando di non lasciare nulla di sottinteso è il miglior modo per far sì che da una singola mail si inneschi una conversazione lunga e stressante.

E tu? Che trucchi metti in pratica per gestire al meglio le tue mail e per evitare che diventino un fattore di stress?

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…