Errori nel Performance Management

Il più grande errore di performance management

Errori nel Performance Management

Quando si fa parte di un team di lavoro si ha come desiderio principale quello di raggiungere un risultato di qualità. Le aziende, dal canto loro, puntano alla creazione di ambienti di lavoro dove i dipendenti abbiano la possibilità di portare avanti il lavoro in maniera serena e orientata al raggiungimento del successo. Il problema è che spesso sbagliano, concentrandosi eccessivamente sulla risoluzione dei punti di debolezza dei dipendenti e dimenticando l’importanza di valorizzare i loro aspetti positivi.

Marcus Buckingam, che ha lavorato per 20 anni in Gallup concentrandosi sul livello di coinvolgimento dei dipendenti, ha più volte dichiarato che i leader migliori sono quelli che si concentrano sui punti di forza dei propri dipendenti.

Le persone sono in grado di raggiungere risultati migliori quando sono invitati a notare i propri punti di forza e non le proprie debolezze, effettive o percepite che siano. Il punto appena ricordato ricopre un ruolo essenziale quando si parla di team di lavoro ad alto livello performativo.

Una volta che il dipendente della tua azienda avrà scoperto i suoi punti di forza e avrà imparato a usarli, stai certo che tutto il team ne trarrà beneficio. A tal proposito è bene non dimenticare la legge di Yerkes e Dodson, formulata nel 1908. Che cosa dice? Che all’aumento dell’attivazione fisiologica e mentale corrisponde un aumento della prestazione, il tutto però senza oltrepassare certi limiti. La prestazione ottimale si ha infatti a livelli intermedi di attivazione.

Il punto di massima attivazione non può essere raggiunto da chi non ama il proprio lavoro. Per questo è fondamentale sia scegliere una professione che appassioni sia, per quanto riguarda i leader, aiutare i dipendenti ad amare ancora di più il proprio lavoro grazie al focus sui loro punti forti.

Come manager non devi mai dimenticare l’importanza di questo aspetto, che può aiutarti a raggiungere ottimi risultati se poni attenzione  al modo in cui il tuo team si approccia a un determinato compito.

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…