Turn over

La vera ragione per cui i dipendenti abbandonano un’azienda

Turn over

Una ricerca di Deloitte dedicata ai millenials (sono le persone nate tra i primi anni ottanta e i primi anni duemila nel mondo occidentale)  ha individuato che la maggior parte delle persone intervistate spera di lasciare il proprio attuale posto di lavoro entro il 2020. Si tratta di un dato senza dubbio interessante e, per certi versi, anche un po’ inquientante.

I millennials, una delle generazione che ha subito maggiormente la crisi e che ha avuto a disposizione il più alto numero di mezzi per costruirsi una posizione lavorativa flessibile, hanno poca voglia di impegnarsi a livello professionale? La situazione è molto diversa, dal momento che molti intervistati che hanno già lasciato il proprio posto di lavoro hanno affermato di aver fatto tale scelta per via di “capacità di leadership poco sviluppate”.

Come è possibile ovviare a questo problema? Ecco qualche consiglio pratico che speriamo possa tornarti utile.

  • Crea programmi di mentorship: questa opzione rappresenta un consiglio utile sia dal punto di vista del trasferimento della conoscenza, sia per quanto riguarda la creazione di relazioni professionali di qualità.
  • Evita la stagnazione della conoscenza: favorisci il miglioramento del livello di conoscenza tecnica dei tuoi dipendenti, scegliendo per esempio di pagar loro dei corsi di formazione online.
  • Non trascurare i feedback: non trascurare i feedback è il miglior modo per consentire ai tuoi dipendenti di esprimere il proprio punto di vista e, eventualmente, di mettere in primo piano situazioni di disagio.
  • Rispetta i tuoi dipendenti: se vuoi evitare che i tuoi dipendenti abbandonino l’azienda devi imparare a rispettarli. Quali sono i consigli migliori al proposito? Suggerimenti molto semplici, come per esempio la scelta di fornire loro delle istruzioni professionali chiare, di mostrare flessibilità quando si parla di orari e di permettere loro, quando possibile, di scegliere l’attività su cui lavorare.

Hai mai affrontato il problema di un dipendente valido intenzionato a lasciare? Come hai risolto? Raccontaci la tua esperienza nei commenti!

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…