Supporto Elearning

E-learning: come supportare chi segue un corso

Supporto ElearningMolte aziende che scelgono di integrare un programma di e-learning pensano che il successo in tale campo sia legato solo al contenuto. Si tratta di un approccio molto approssimativo, dal momento che i buoni risultati si raggiungono solo se si pone attenzione a come proporre il contenuto.

Questo implica anche il fatto di supportare coloro ai quali ci si rivolge quando si progetta un programma di e-learning. Quali sono i consigli che si possono mettere in pratica per dare corpo a un progetto di e-learning di successo? Ecco quelli che abbiamo selezionato per te.

  • Non dimenticare che il tuo target pone domande: il target del tuo progetto di formazione online pone domande. Per questo motivo è necessario che tu ti muova in ottica di prevenzione, aprendo un indirizzo mail aziendale dedicato solo alle domande sull’e-learning e monitorando anche i social per non lasciare nessun dubbio privo di risposte.
  • Dai spazio alle FAQ: creare una pagina dedicata alle FAQ nel portale di e-learning aziendale è un altro espediente tanto semplice quanto efficace per supportare il target a cui sono rivolti i tuoi corsi.
  • Scrivi articoli sul blog aziendale: vuoi lanciare un programma di formazione online per i tuoi dipendenti o hai intenzione di lanciarti nell’e-learning B2C? Considera il blog aziendale come un riferimento essenziale per chiarire i dubbi del target. I contenuti strutturati e approfonditi sono il miglior biglietto da visita per chi deve scegliere se acquistare o meno un corso o se spendere parte del proprio tempo sul programma di apprendimento.
  • Pianifica per tempo: questi consigli devono essere il frutto di un processo di pianificazione molto attento. Anche se l’e-learning è uno strumento utilissimo sia per la formazione interna sia in ottica B2C, se mentre stai leggendo questo articolo hai i mezzi per aprire solo l’indirizzo mail dedicato è il caso che ti fermi un attimo e che ti impegni a mettere a punto una strategia di comunicazione interna e di presenza sui social funzionale alla qualità del progetto di e-learning.

Cosa pensi di questi consigli? Li applichi già nei tuoi programmi di formazione aziendale online?

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…