Morale dipendenti

Morale dei dipendenti a terra? Ecco quali sono le cause e come risolvere il problema

Morale dipendenti
Quando il morale dei dipendenti è a terra, ci possono essere dei forti effetti negativi sulla cultura aziendale
. Questo significa, nella maggior parte dei casi, che decresce anche la collaborazione tra team. In tutto ciò, ovviamente, rimangono coinvolti anche i clienti.

I leader di valore cercano di risolvere velocemente questi problemi. Purtroppo non sempre è semplice. Spesso la tendenza è a dare la colpa ai processi di assunzione o al singolo dipendente. Purtroppo, però, nella maggior parte dei casi la colpa è del manager, che deve assumersi la piena responsabilità per il morale basso dei suoi dipendenti.

Sì, hai capito benissimo: conta l’ambiente che crei con i tuoi atteggiamenti, le politiche e anche le preoccupazioni. Tutto questo influisce sul morale dei tuoi dipendenti.

Ogni singola persona ha la possibilità di fare grandi cose, ma spesso ci sono diversi fattori a soffocare tutto ciò. Prima di passare attraverso i metodi di risoluzione, vediamo quali possono essere le cause che portano i dipendenti di un’azienda ad avere il morale basso.

Quali sono le cause del morale basso dei dipendenti?

Possono esserci diverse cause dietro al morale basso di un dipendente. Nella maggior parte dei casi è possibile ricondurre il problema alla mancanza di fiducia o di rispetto.

  • Mancanza di crescita: questo può esere un problema sia dal punto di vista personale, sia per quel che concerne il business. Se il business non decolla e non ci sono movimenti o azioni, i dipendenti possono annoiarsi o sentirsi demotivati. Le ricerche dimostrano che i dipendenti delle aizende hanno bisogno di crescita per sentirsi impegnati. Se non hanno stimoli da questo punto di vista, è molto facil che vadano a cercarli in un ruolo maggiormente sfidante.
  • Mancanza di chiarezza: quando i dipendenti di un’azienda non sanno cosa ci si aspetta da loro e le aspettative vengono disattese è facile che abbiano il morale a terra. Ecco il motivo per il quale è importante settare degli obiettivi chiari con ogni membro del team e organizzare mensilmente degli incontri one to one per capire a che punto è la situazione.
  • Cambiamenti nella leadership: ogni tipo di cambiamento è difficile da affrontare. In caso di recenti fusioni o di modifiche riguardanti la leadership, possono esserci delle ripercussioni sul morale dei dipendenti. Per risolvere i problemi da questo punto di vista è fondamentale il training dei nuovi manager. Questo significa allenarli all’intelligenza emotiva, alla comunicazione, allo sviluppo del loro stile di leadership. Come già ricordato, la qualità di un manager può avere un effetto decisivo sul coinvolgimento e sul morale dei dipendenti. Per tale motivo il training è una delle modalità principali per evitare problemi in caso di cambiamenti ai vertici dell’azienda

Per evitare che il morale dei dipendenti cali verticalmente è molto importante non proporre gli obiettivi in maniera aggressiva e non spingere il proprio team al limite dell’esasperazione. Jason Fried, CEO di Basecamp, parla dell’importanza di gestire un’azienda con un approccio tranquillo nel suo libro The Calm Company.

Tra le pagine di questo volume ricorda che il problema è che le lunghe ore passate in ufficio, la mancanza di sonno e l’eccessiva attenzione al business sono diventati motivi di onore per molti dipendenti. Arrivare all’esaurimento è invece un segno di stupidità, soprattutto da parte delle aziende che portano a ciò i propri dipendenti.

Ultimo ma non meno importante suggerimento per migliorare il morale dei dipendenti consiste nel raccogliere feedback. Quando un dipendente si sente ascoltato, è anche molto più facile che sia motivato al lavoro.

Come trovi questi consigli per migliorare il morale di chi lavora con te in azienda? Lascia la tua opinione nei commenti!

 

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…