Sfide neo manager

Quali sfide deve affrontare un neo manager?

Sfide del neo manager

Sei stato promosso? Complimenti! Sei davanti a un traguardo importante e il bello viene proprio ora. Per quale motivo? Perché devi cambiare la tua mentalità e affrontare il lavoro in maniera totalmente diversa. Sì, è una sfida entusiasmante e anche difficoltosa.

Per avere le idee chiare su tutte le sfide che devi affrontare il consiglio è di fare un passo indietro, e guardare le cose con razionalità per pianificare e prevenire i potenziali problemi, che possono essere evitati seguendo alcuni semplici consigli.

  • Fissa degli obiettivi chiari: la mancanza di chiarezza su obiettivi e aspettative causa non poche difficoltà al lavoro dei nuovi manager. Per questo motivo è utile sistemare fin da subito le cose per quanto riguarda questo aspetto e fare in modo di definire obiettivi chiari per tutto il team.
  • Impara a gestire il tempo: la gestione del tempo è nodale sia per ottimizzare le performance aziendali, sia per ritagliarsi del tempo personale. Comunica chiaramente ai tuoi dipendenti che certi momenti sono solo per te e utilizza la tecnica del pomodoro. Come funziona? Definisci l’attività da completare, prendi un timer, impostalo a 25 minuti e lavora (il nome ‘tecnica del pomodoro’ deriva dal fatto che molti timer da cucina hanno proprio la forma di questa verdura). Trascorso questo lasso di tempo puoi prenderti una pausa di 5 minuti. Ogni 4 pomodori devi fare una pausa lunga di 15/30 minuti. Non preoccuparti che esistono tantissime app per dekstop e smartphone che possono aiutarti in tutto questo!
  • Comunica in modo chiaro e coerente: lavora sulla qualità della tua comunicazione e ricorda che interagire in maniera chiara e coerente con i tuoi dipendenti è il miglior modo per ottenere il loro rispetto.
  • Dimentica l’ansia da prestazione: l’ansia da prestazione è un problema con il quale hanno a che fare molti neo manager. Cosa bisogna fare? Semplicemente rilassarsi (come si dice spesso, Roma non è stata costruita in un giorno). L’importante è avere aspettative chiare sul proprio operato ed essere consapevoli che in poco tempo è impossibile ottenere risultati sorprendenti.

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Articoli Collegati

Spin Selling
Nel mondo competitivo delle vendite aziendali, trovare un metodo efficace per aumentare le vendite e migliorare le performance dei team commerciali è fondamentale. Uno dei metodi più apprezzati e comprovati è lo SPIN Selling, un approccio strategico che ha rivoluzionato il modo in cui le vendite complesse vengono gestite. In questo articolo, esploreremo cos'è lo...
Presentazioni Efficaci

Qual è il tuo stile di public speaker? Tendi a iniziare le tue presentazioni con riferimenti ironici oppure vai direttamente al sodo? Ti senti a tuo agio con un pubblico che tende a interagire spesso? Tutti questi aspetti fanno parte dello stile di un relatore. Se non hai ancora capito quale sia il tuo ecco…

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…