Riconoscenza

Riconoscenza: ecco cosa ti impedisce di metterla in primo piano sul luogo di lavoro

RiconoscenzaMettere in primo piano la riconoscenza sul luogo di lavoro è un vero investimento. Ci sono però alcuni ostacoli che impediscono di metterlo a frutto in maniera efficace. Quali sono? Vediamone assieme alcuni.

  • Poche occasioni: in molti casi, soprattutto per i manager, ci sono poche occasioni per dimostrare riconoscenza nei confronti dei membri del proprio team. Molto spesso si tende a mettere in primo piano tale aspetto durante gli anniversari aziendali. Perché si tratta di un problema? Per il semplice fatto che essere riconoscenti fuori dal momento in cui una persona ha compiuto un’azione di valore è inutile. Per risolvere il problema è sufficiente incentivare i membri del proprio team a riconoscere i meriti dei propri compagni di lavoro. In questo modo la riconoscenza diventa parte naturale dell’ambiente.
  • Poca autenticità: un altro ostacolo non indifferente alla riconoscenza nei luoghi di lavoro è la poca autenticità. Questo rappresenta un problema in quanto chi riceve il complimento e il ringraziamento è perfettamente consapevole di avere davanti qualcuno che non crede in quello che sta dicendo. La situazione può anzi diventare pericolosa. Per aggirare l’ostacolo e apparire autentici quando si palesa riconoscenza è utile essere specifici in merito al contributo che si considera particolarmente positivo.
  • Poca equità: quando manca l’equità è molto difficile che i programmi di  riconoscenza nei luoghi di lavoro siano davvero efficaci. Questo si manifesta in casi come la nomina del dipendente più performante del mese, occasioni che fanno sentire gli altri membri del team in secondo piano. Come risolvere il problema? Evitando gli schemi che prevedono che un’unica persona si prenda il merito per tutto. Impegnati affinché il programma di riconoscenza coinvolga il maggior numero possibile di persone, anche figure senior.

Cosa pensi di questi consigli? Come ti muovi per migliorare i programmi di riconoscenza nella tua azienda? Di’ pure la tua nei commenti!

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…