Academy

Alcuni imperativi per le corporate academy

Academy in aziendaFin dagli anni ’50 diverse aziende di grandi dimensioni hanno dato vita a centri di training di portata importante. Tra questi è possibile ricordare, per esempio, la McDonald’s Hamburger University, che si trova vicino a Chicago. Questi programmi di formazione potenti spesso non sono allineati con la strategia a lungo termine.

In molti casi, il problema riguarda il fatto che le corporate academy, spesso, non sono rimaste in linea con i cambiamenti del mercato. In questo novero è per esempio possibile comprendere le tecnologie digitali.

Le aziende che cavalcano questi cambiamenti vedono il tempo come un valore importante. Riescono a ‘catturare’ le opportunità al momento giusto e a spostarsi prima che le suddette opportunità si esauriscano completamente. Ovviamente, ragionando per estensione, anche le corporate university devono adeguarsi a questo cambiamento. Devono diventare flessibili e mettere in campo dei programmi adeguati ai cambiamenti piuttosto che alle necessità immediate.

Ecco perché è il caso d’inquadrare meglio l’approccio tecnico, definendo alcuni imperativi fondamentali per le corporate academy di successo.

Performance accelerate

Accelerare le performance aziendali è sinonimo di mobilitazione, trasformazione, esecuzione ed agilità. L’avvio di miglioramenti in questi settori richiede uno sforzo concentrato da parte di chi lavora nel marketing e nelle risorse umano. Mentre l’aministratore delegato è responsabile del coordinamento di questo sforzi, la corporate academy aziendali vanno idealmente collocate come nodi che diffondono aspirazioni e capacità a tutti gli angoli dell’organizzazione.

Nei casi migliori, le corporate university sono dei veri epicentri della leadership trasformatoria. Oltre alle competenze pratiche, promuovono infatti impegno e innovazione e tanti altri aspetti necessari per favorire la dinamicità all’interno dell’organizzazione aziendale.

Se si guarda invece al livello base, le corporate university possono essere considerate come il terreno formativo per i futuri amministratori delegati e dirigenti di alto livello.

I programmi di formazione, infatti, forniscono tempestivamente le capacità di gestione necessarie a promuovere la strategia aziendale.

Per diventare strumenti ancora più decisivi, le corporate university devono identificare i candidati adatti alle posizioni di primo piano, preparandoli attivamente ai potenziali ruoli che devono ricoprire.

Programmi di sviluppo allineati con la strategia aziendale

Le aziende di successo hanno utilizzato e continuano ad utilizzare diversi metodi per garantire che l’apprendimento aziendale si allinei con la strategia generale. Tutto questo si può riassumere prendendo in considerazione tre grandi aree. Vediamo quali.

  • Organizzazione: se una corporate university deve ricoprire un ruolo centrale nel miglioramento delle strategie a lungo termine, non può essere isolata dal resto dell’organizzazione. Su carta, quando si parla delle coporate academy aziendali si inquadra situazioni nel campo di competenza delle risorse umane. La realtà, però, è molto diversa e vede i centri di formazione troppo spesso lontani da chi ha potere all’interno dell’azienda. Questo significa semplicemente che è giusto che chi gestisce una corporate academy abbia colloqui frequenti con l’amministratore delegato.
  • Scopo: in linea di massima, gli scopi delle corporate university possono essere illimitati in misura di come il centro di formazione riesce a stare dietro alla strategia aziendale. Per questo motivo è opportuno esaminare i programmi almeno una volta all’anno.
  • Metriche: come per qualsiasi aspetto legato al business, l’impatto delle corporate university deve essere chiaro per le aziende che devono giustificare l’investimento. Purtroppo metriche come il numero di studenti e le ore dedicate all’apprendimento misurano l’impegno, ma non l’impatto. Questo è un errore. Metriche utili dovrebbero concentrarsi sui risultati, che variano a seconda degli obiettivi e delle caratteristiche dell’azienda.

Se vogliono affrontare nel modo giusto le sfide del mercato globale, le corporate university devono gestire le proprie tensioni interne e lavorare sul legame intrinseco con sviluppo e strategia per favorire in questo modo il successo dell’organizzazione.

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…