Motiva il team

Un trucco molto utile per motivare i membri del proprio team

Motiva il teamQualsiasi manager di valore deve concentrarsi sulla motivazione del proprio team. Le strategie per ottenere risultati di successo al proposito sono numerose e una di queste riguarda l’importanza di migliorare l’interazione con la propria community.

Diverse realtà aziendali, tra le quali è possibile citare Officevibe (sempre un ottimo esempio quando si parla di attenzione all’engagement e alla motivazione del team), che ha dato recentemente il via a un’iniziativa che merita di essere approfondita.

Di cosa si tratta? Del Thursday Q&A, che si svole in maniera molto semplice. I dipendenti sono infatti invitati a twittare menzionando la realtà aziendale nel post e a chiedere qualunque cosa passi loro per la mente riguardo all’aspetto lavorativo.

Le domande più riservate possono essere inviate via mail, ma in generale viene consigliato Twitter in quanto è in questo modo possibile mettere tutto in primo piano e fare in modo che le interazioni siano funzionali alla crescita di tutti.

Cosa ne pensi di questa iniziativa? La ritieni potenzialmente utile per la tua azienda? Mentre pensi a come rispondere a queste domande ecco qualche spunto d’ispirazione per costruire delle domande di qualità alle quali dovresti saper rispondere prima del tuo team.

  • Qual è il primo fattore che influenza la cultura aziendale? La risposta a questa domanda deve portare a concentrarsi sull’intelligenza emozionale, la soluzione migliore per fare in modo che i manager di medio livello siano in grado di motivare i propri team e di comprenderne le esigenze.
  • Qual è il miglior beneficio per i dipendenti? Qualsiasi manager deve farsi domande su quelli che sono i migliori benefici che possono facilitare la vita ai dipendenti. In questo caso non è importante addentrarsi in dettagli tecnici ma basta mettere in primo piano la trasparenza, il modo migliore per mostrare rispetto nei confronti dei propri dipendenti e, di conseguenza, anche per guadagnarlo.

Adesso è il tuo turno di riflettere su questo approccio strategico per capire se può essere utile o meno alla tua realtà aziendale!

 

Condividi questo Articolo

Post Navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Articoli Collegati

Telelavoro

Il lavoro oggi si svolge sempre di più in remoto. I cambiamenti in merito hanno e potranno ancora far sorgere dei dubbi a chi è indeciso se adottare o meno tale strada. Per fortuna che a confermare l’efficacia del lavoro in remoto ci pensano diversi esempi di realtà aziendali di primo piano. Quali sono? Vediamone assieme alcune. Buffer: l’azienda legata al tool per social…

Manager

Abbiamo bisogno di servizi bancari, ma non abbiamo più bisogno delle banche – Bill Gates 1997 I prossimi anni vedremo cambiamenti radicali nel mondo delle Banche e Risparmio Gestito. Si stima che più di 90 trilioni di dollari siano oggi distribuiti in contanti, mercati valutari e conti correnti. Nel 2018 solo l’8% è costruito da…

Presentazioni Efficaci

Poco dopo il suo ritorno in Apple nel 1997, Steve Jobs ha tenuto una presentazione riservata ai dipendenti dell’azienda nella Town Hall del campus di Apple. Si è trattato di un riferimento importante nell’ambito delle presentazioni efficaci, di un discorso che ha permesso ai dipendenti di capire a che punto fosse l’azienda e dove si…